Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2021

Conferenza: Le nuove sfide nello Spazio

Immagine
In questo momento storico stiamo vivendo una vera e propria corsa allo spazio con nuovi grandi attori sulla scena mondiale come l'agenzia spaziale cinese. Il settore che, per lungo tempo ha goduto prevalentemente di sostegni istituzionali, da qualche anno sta assistendo ad un ambizioso intervento di investitori privati. Si tratta di una vera e propria rivoluzione culturale ed economica, è la  New Space Economy. Nell'evento di venerdì 14 maggio, parleremo dunque del presente ma soprattutto del futuro dell'esplorazione spaziale, attraverso i piani per le prossime missioni delle agenzie spaziali e i progetti dei privati che stanno attirando sempre più l'interesse di investitori e appassionati. Quando e come torneremo sulla Luna? E a che punto è la grande sfida per raggiungere Marte? Insieme tenteremo di rispondere a queste domande senza dimenticare che il 2021 sarà anche l'anno del turismo spaziale, con le opportunità offerte di Virgin Galactic e Blue Origin. Link per

"Roger, liftoff, l'orologio è partito!"

Immagine
Il 5 maggio 1961, l'astronauta Alan Shepard divenne il primo americano ad andare nello spazio. Alan Shepard: "Roger, liftoff, l'orologio è partito!"   Video 1  ;  Video 2  ;  Video 3 Il lancio avvenne alle 9:34 a.m. ET dal Launch Complex 5 (LC-5) e il volo di Freedom 7 durò 15 minuti e 28 secondi. La prima missione spaziale americana fu di tipo suborbitale.  La capsula Mercury raggiunse un Apogeo di 187,42 km e percorse una d istanza di  487,26 km   sopra l'Oceano Atlantico. Shepard subì quasi 11 volte la forza di gravità durante il rientro in questo volo e raggiunse una velocità massima di 5.134 mph. Poco prima di partire diventarono famose le sue parole:   "Please dear God, don't let me fuck up" Lascio a voi la traduzione... Il volo suborbitale di Shepard avvenne a 23 giorni dopo il primo volo nello spazio, quando Yuri Gagarin effettuò un'orbita della Terra, e di fatto diede il via  alla "gara" del volo spaziale umano.  Shepard in