Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

NASA: A HUMAN ADVENTURE

Immagine
Il 26 settembre 2017 è stata inaugurata con grande successo la mostra  “ NASA. A Human Adventure ”  Una non stop dal mattino a notte inoltrata. Al mattino televisioni, radio e media di settore hanno affollato la mostra per seguire la visita guidata condotta dal sottoscritto e l'astronauta italiano Maurizio Cheli. Insieme abbiamo raccontato come questa mostra, fra le più interessanti mai presentate in Italia, racconti l'avventura umana nello Spazio. Partendo dai sognatori, passando per i pionieri fino all'arrivo sulla Luna e oltre con le imprese dello Space Shuttle.  Cheli con emozione ha rivisitato la cabina di comando dove era seduto il giorno del lancio di STS-75 che lo ha visto protagonista per 16 giorni di missione nello Spazio. A partire dalle ore 18.00 e fino alla 01.00 inoltrata grande festa con un cocktail party, con musica dal vivo. Un bel modo di dare il benvenuto ad uno degli eventi principali di Milano. La mostra sarà aperta al pubblico dal 27 sett

Arezzo 30/9/2017 - 1° Congresso Nazionale ADAA

Immagine
1° Congresso Nazionale AREZZO 30 SETTEMBRE 2017 Per informazioni e iscrizioni scrivere a:  info@adaa.it  o  segretario@adaa.it  ore 10.00 Ospite d'onore:  Ing. Paolo Musi (Thales Alenia Space)  I satelliti Bepi Colombo ed Euclid : alla scoperta di Mercurio e dell’universo oscuro. Abstract: Thales Alenia Space Italia ha contribuito alle piu importanti missioni scientifiche Europee dell’ultimo decennio per lo studio del pianeta Terra, l’esplorazione del sistema Solare e l’osservazione dell’Universo. Recenti esempi significativi sono stati i satelliti Rosetta per lo studio delle comete, Herschel e Planck,per lo studio dell’ universo e della radiazione cosmica di fondo, satelliti che hanno concluso la loro vita operativa con risultati straordinari. Le missioni Bepi Colombo ed Euclid rappresentano invece 2 importanti sfide del prossimo futuro per l’ ESA, l’industria e la comunità scientifica europee ed italiane in particolare. Il satel