lunedì 19 ottobre 2015

L'Astronauta Maurizio Cheli ai Radiotelescopi di Medicina


Sabato 7 novembre 2015

INAF – Osservatorio di Radioastronomia

Centro Visite “M. Ceccarelli” dei Radiotelescopi di Medicina Via Fiorentina 3403, Medicina (BO) – www.centrovisite.ira.inaf.it




Grande affluenza di pubblico all'iniziativa promossa dal Centro Visite “M. Ceccarelli" presso il complesso dei Radiotelescopi di Medicina. 

Ringrazio i responsabili della struttura e gli Astrofili Imolesi nella figura della loro Presidentessa Dott.ssa Simona Righini, per avermi invitato a moderare l'incontro con l'astronauta italiano Maurizio Cheli. 

La serata iniziata alle 18.00 con il racconto da parte di Cheli della sua esperienza nello Spazio con la missione STS-75. La seconda parte è stata dedicata alla scoperta del libro.

Abbiamo percorso dagli albori della sua vita, quando da ragazzo sognava di volare, passando poi dall'accademia militare dell'Aeronautica che lo ha portato al primo volo "solista" un'emozione unica che l'attrice Cristina Chinaglia ha interpretato leggendo i brani del libro.

Ovviamente intensa di significati la sua esperienza alla NASA e la successiva scelta, che vi assicuro non è stata facile, di lasciare l'ente spaziale statunitense, per tornare in Italia ed esattamente presso l'Alenia di Torino per iniziare una nuova entusiasmante avventura: quella di Capo Collaudatore del caccia europeo Eurofighter Typhoon.

La parte finale è stata dedicata alla sua attuale attività di imprenditore e costruttore di aerei leggeri avanzati. Un'attività stimolante e motivante che Maurizio segue con passione. 

Il libro scorre piacevolmente e racconta un Cheli inedito, che si mette a nudo. Tutti ci auguriamo che questo libro sia il primo di una lunga serie. 
Di seguito alcune immagini della giornata. Credits: Fausto Branchi

Coelum Astronomia: Un astronauta alla Croce del Nord


Un momento del dibattito



Il pubblico



Cristina Chinaglia



Da sx Luigi Pizzimenti, Maurizio Cheli e Gianpiero Piazza



Maurizio Cheli



Cheli autografa il libro


Saluti al termine della cena.

E' ormai notte quando salutiamo i Radiotelescopi










3... 2... 1... Lancio!

Una giornata dedicata alla passione per il volo e lo spazio

Il Centro Visite “M. Ceccarelli” è lieto di invitare i cittadini ad un evento dedicato a due dei più grandi sogni della specie umana: il volo e l’esplorazione spaziale.

L’iniziativa ha il Patrocinio del Comune di Medicina.

A partire delle ore 14, i locali del Centro e gli spazi esterni adiacenti ospiteranno numerose iniziative, in attesa dell’ospite d’onore: alle ore 18, il Comandante Maurizio Cheli (pilota, astronauta e oggi anche imprenditore) racconterà la propria straordinaria esperienza professionale e umana, presentando il suo libro “Tutto in un istante”, pubblicato da Minerva Edizioni. Al termine dell’incontro sarà possibile ammirare il cielo grazie ad un telescopio installato nel cortile del Centro.
Specifichiamo che tutte le iniziative, sia quelle gratuite che quelle a pagamento (vedasi dettagli nel sottostante programma), sono a numero chiuso: le iscrizioni alle varie attività saranno gestite presso la reception del Centro Visite.
PROGRAMMA
Dalle 14:00 alle 17:00 – rampa di lancio lungo la strada che porta ai radiotelescopi

LANCIO DI RAZZI, a cura dell’Associazione ACME Italia
I ragazzi potranno anche partecipare alla costruzione di piccoli razzi-giocattolo. Ingresso libero. In caso di maltempo questa attività sarà annullata.

Dalle 14:00 alle 18:00 – sala principale del Centro Visite

SPETTACOLI AL PLANETARIO, a cura di IlPlanetario.it
Proiezioni dedicate all’esplorazione spaziale. € 4 adulti, € 3 bambini fino a 12 anni.

Dalle 14:00 alle 18:00 – sala principale del Centro Visite

ANTEPRIMA “SPACE CAMP”, a cura di varie associazioni
Presentazione di una iniziativa davvero... spaziale, dedicata ai ragazzi tra 7 e 11 anni. Ingresso libero.

Ore 18:00 – sala conferenze del Centro Visite
INTERVENTO DEL COMANDANTE MAURIZIO CHELI

Dialogo tra il Comandante Cheli, che presenterà il suo libro “Tutto in un istante”, e  Luigi Pizzimenti, esperto di astronautica e Curatore del Padiglione Spaziale Museo del Volo Volandia  Ingresso libero.
A seguire, sessione di autografi sulle copie del libro, che saranno in vendita presso lo shop del Centro Visite.

Dalle 19:30 alle 22:00 – cortile del Centro Visite




OSSERVAZIONI AL TELESCOPIO, a cura di Associazione Astrofili Imolesi
Osservazione di oggetti celesti e di satelliti in transito. Ingresso libero. In caso di maltempo questa attività sarà annullata.

page1image21888 page1image22048 page1image22208
GLI OSPITI

Maurizio Cheli
“L’avventura aeronautica e spaziale è una grande avventura umana. Scoprirete molto rapidamente nel corso della lettura del mio libro che questa esperienza all’apparenza lontana, distante ed estremamente specializzata è, al contrario, molto vicina alla nostra realtà quotidiana. Le nostre conoscenze, competenze, esperienze, tutto si concentra talvolta in quell’istante molto preciso in cui una situazione evolve, una nuova avventura ha inizio o una decisione viene presa. Siamo davvero pienamente presenti a noi stessi in questi momenti decisivi della nostra vita?”
BIOGRAFIA
Maurizio Cheli nasce a Modena, il 4 maggio 1959. Nel 1978 entra all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove consegue la Laurea in Scienze Aeronautiche. Nel 1983 ottiene l’incarico di pilota operativo da ricognizione sul celebre F-104G e nel 1988 si classifica primo del corso all’Empire Test Pilot’s School di Boscombe Down, nel Regno Unito, diventando così pilota collaudatore sperimentatore di velivoli ad alte prestazioni.
Nel 1996 a bordo dello Space Shuttle Columbia partecipa alla missione STS-75 Tethered Satellite in cui ricopre, primo italiano, il ruolo di Mission Specialist. Nello stesso anno viene assunto da Alenia Aeronautica e ottiene l’incarico di Capo Pilota Collaudatore per velivoli da difesa. E’ stato responsabile dello sviluppo operativo del caccia europeo Eurofighter Typhoon. Nel 2005 fonda CFM Air, una start-up che si occupa della progettazione di velivoli leggeri avanzati e l’anno seguente DigiSky che sviluppa elettronica di bordo per velivoli sportivi. Maurizio Cheli ha conseguito una Laurea in Ingegneria Aerospaziale all’Università di Houston, USA nel 1994, una Laurea in Scienze Politiche all’Università di Torino nel 2004 e un Master in Business Administration (MBA) all’ESCP Europe di Parigi nel 2007.
“Tutto in un istante” è il suo primo libro.

IL LIBRO
E’ uscito a Maggio del 2015 “TUTTO IN UN ISTANTE”, il primo libro firmato dall’astronauta Maurizio Cheli: con le note di Marianne Merchez, che illustra con modalità analitica il significato più profondo del percorso evolutivo dell’autore, il libro sottende il valore e l’impegno di una vita, profusi per il raggiungimento dei propri obiettivi, ideali e sogni. Attraverso il titolo “Tutto in un istante”, Cheli esprime il significato intrinseco del libro , dove è sempre l’attimo decisionale che cambia il percorso e il destino di ogni vita. E’ uno shot da bere, in questo caso da leggere, tutto d’un fiato, dove il lettore si perde in un dedalo di emozioni, ricordi, aneddoti, sacrifici, riconoscimenti e, a volte, anche sconfitte; tutte situazioni volte al successo di una blasonata carriera, e che l’autore racconta con magistrale semplicità. Un viaggio vibrante tra il più etereo dei quattro elementi: l’aria, vissuta in tutte le sue varianti, prima quella percettibile e più vicina a noi, attraverso l’esperienza in Aeronautica Militare, poi con tutta la spettacolarità dello spazio a bordo dello Shuttle Colombia, nel 1996, successivamente come pilota collaudatore del più moderno caccia europeo, ed ora in veste di imprenditore per la progettazione di performanti aerei da turismo e sportivi. Un libro che invita a leggere un pubblico eterogeneo, curioso di scoprire attraverso una singolare esperienza di vita, le proprie potenzialità e risvegliare la volontà di rimettersi in gioco per realizzare i propri sogni.
“Nessuno volerà più in alto dei miei sogni”. Kuturi www.mauriziocheli.com
page2image27552 page2image27712

Luigi Pizzimenti

E’ nato a Pavia nel 1963 e vive a Milano.
E’ Direttore della sezione Astronautica dell’Osservatorio Astronomico di Tradate (VA) FOAM13 e Curatore del Padiglione Spaziale del Museo Volandia (Malpensa). Ha dedicato buona parte della sua vita alla raccolta delle testimonianze e dei dati riguardanti l’era spaziale. Accreditato presso ESA e NASA, tiene conferenze in Italia e in Svizzera è consulente di musei nazionali e internazionali, TV italiana e svizzera. Collaboratore dell'Apollo Lunar Surface Journal della NASA. Nel dicembre del 2009 ha pubblicato il libro:PROGETTO APOLLO “Il sogno più grande dell’uomo”, che narra tutta la storia delle missioni Apollo con interviste ai protagonisti; nel 2010 è stato giudicato uno dei migliori 5 libri di Scienza-Fantascienza. Nel 2012 è uscita la nuova edizione. Sito web collectionspace.it



Cristina Chinaglia
Cristina Chinaglia è una giovane attrice. Ama Zafon e gli scrittori sudamericani, la lirica, i Berliner e Maazel. Dopo la laurea in Lingue conseguita a Padova, ha studiato alla Scuola di Teatro di Bologna e si è perfezionata presso la TeatroLab, diretta da Antonio Albanese e Giorgio Comaschi. Ha lavorato con Pupi Avati. Ha partecipato ad un atelier con Giorgio Albertazzi. E’ stata in tour proprio con il Maestro, per "Il Mercante di Venezia". Oggi Cristina vive fra Badia (Rovigo) e Roma.
A supporto dell’iniziativa “3... 2... 1... Lancio!” ha accettato di regalare la propria voce ad alcuni brani estratti dal libro del Comandante Cheli, che leggerà durante l’incontro.



Maurizio Cheli e Luigi Pizzimenti


INIZIATIVA PROMOSSA DA

INAF-Osservatorio di Radioastronomia

Centro Visite “M.Ceccarelli” - www.centrovisite.ira.inaf.it

L’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) è un ente pubblico di ricerca dedicato alla ricerca scientifica e tecnologica nell’ambito dell’Astrofisica. L’Osservatorio di Radioastronomia è una sua struttura, la quale riunisce i tre grandi radiotelescopi italiani (Medicina, Noto e SRT – Sardinia Radio Telescope) e lo staff che si occupa di Radioastronomia nel nostro paese.
Il Centro Visite “Marcello Ceccarelli” è una struttura rivolta al pubblico e alle scolaresche, dove la didattica e la divulgazione avvengono direttamente a cura dei ricercatori.


ACME Italia - www.acmeitalia.org
Unica associazione italiana iscritta al CONI e dedita alla costruzione e al lancio di razzi a scopo educativo e amatoriale. I suoi Soci sono attivi da oltre 15 anni e lanciano da una base fissa, situata nei pressi dei Radiotelescopi di Medicina, per gentile concessione della cooperative agricola LA.C.ME.


Associazione Astrofili Imolesi - www.astrofiliimolesi.it
Gruppo amatoriale no-profit che raduna gli appassionati di Astronomia del territorio imolese e propone serate di osservazione al telescopio, sia presso l’Osservatorio “Alfio Betti” di Imola, sia tramite l’installazione di telescopi itineranti.


Il Planetario.it - www.ilplanetario.it
Un innovativo Planetario itinerante al servizio delle scuole e disponibile per eventi pubblici e privati. La sua cupola gonfiabile da 5 metri può ospitare fino a 30 persone. Grazie al proiettore digitale in alta definizione è possibile trasformare la cupola non solo in un classico planetario, ma anche in un “cinema” immersivo dove poter trattare qualsiasi tema, sotto la guida degli esperti.


Space Camp - www.spacecamp.it
Space Camp è un'iniziativa di divulgazione e educazione scientifica che vede la collaborazione di numerose associazioni e organizzazioni del territorio bolognese. Si tratta di un mini "corso per astronauti", indirizzato a bambini tra i 7 e gli 11 anni, che vedrà il susseguirsi nei prossimi mesi di diverse iniziative: progettazione di missioni spaziali nel planetario, costruzione di “missili”, simulazioni di pilotaggio di navette Soyuz, attività subacquea per simulare le condizioni di microgravità, e tanto altro. 

1 commento:

gianluca atti ha detto...

sono felice per la bellissima serata! peccato non sia riuscito, causa lavoro a venire. e poi Cheli è modenese come me! ;-)